Foto Iniziale

Diritto della donna al trasferimento degli embrioni crioconservati e obbligo dell’uomo all’assunzione degli obblighi genitoriali anche dopo la separazione dei coniugi

Gli embrioni creati e crioconservati da una coppia coniugata (o convivente) per essere impiegati in un trattamento di PMA, potranno essere utilizzati dalla donna contro la volontà del partner anche dopo la intervenuta pronuncia di separazione personale della coppia da parte del Giudice? La risposta l’ha fornita il Tribunale di […]

Inserito da
Foto Iniziale

Se l’ex coniuge sacrifica la carriera professionale per la famiglia, ha diritto all’assegno di divorzio

La Corte di Cassazione, a conferma di quanto già statuito con altri arresti giurisprudenziali, ha affermato che allorquando si accerta il diritto del coniuge più debole all’elargizione dell’assegno divorzile, è necessario considerare anche il sacrificio delle aspettative professionali in favore dell’altro coniuge. In altre parole va considerato l’apporto dei coniugi […]

Inserito da
Foto Iniziale

Per l’assegno divorzile non basta la sperequazione dei redditi tra ex coniugi

Nel giudizio sull’assegno divorzile il giudice del merito è tenuto a valutare condizioni, redditi ed età di entrambi i coniugi e, nella registrata sperequazione tra gli stessi, verificare se essa sia riconducibile a scelte comuni di vita, in ragione delle quali le realistiche aspettative professionali e reddituali del coniuge più […]

Inserito da
Foto Iniziale

IL MASTER AMI – STUDIO CATALDI SUL DIRITTO PENALE DELLA FAMIGLIA

Finalmente ci siamo. Il 12 marzo 2021 avrà inizio il master in diritto di famiglia organizzato dall’AMI, con la irrinunciabile collaborazione della più importante piattaforma giuridico-forense d’Italia, lo Studio Cataldi. Nonostante il periodo di emergenza pandemica come quello che stiamo vivendo, la nostra Associazione Forense ha messo in piedi un […]

Inserito da
Foto Iniziale

Perde l’assegno di divorzio l’ex coniuge che intraprenda una convivenza more uxorio, anche in assenza di una coabitazione quotidiana (Cass. civ., Sez. VI, Ord.17 dicembre 2020, n. 28915)

Con la sentenza in commento la Corte di Cassazione chiarisce che l’instaurazione di una convivenza more uxorio determina la perdita del diritto all’assegno di divorzio anche laddove non sia caratterizzata da una coabitazione quotidiana, qualora comunque l’ex coniuge pernotti abitualmente presso il proprio partner, e disponga delle chiavi dell’appartamento di […]

Inserito da
Foto Iniziale

Il CNF sottoscrive con l’AMI un protocollo di intesa per l’attività formativa degli avvocati

In data 10 dicembre 2020 l’AMI ha sottoscritto con il Consiglio Nazionale Forense un protocollo di intesa con il quale è stata riconosciuta la valenza scientifica all’attività formativa e di aggiornamento della nostra associazione. Il protocollo, che ha una durata di 12 mesi, conferisce all’AMI la facoltà di accreditare autonomamente […]

Inserito da
Foto Iniziale

La Suprema Corte sulla revisione dell’assegno di divorzio. Ordinanza 15 ottobre 2020, n. 22269

La Suprema Corte di Cassazione, con l’Ordinanza 15 ottobre 2020, n. 22269, ha ribadito l’indirizzo ermeneutico (Corte di Cassazione, Sezione I Civile, Sentenza n. 1119 del 20 gennaio 2020), secondo cui la revisione dell’assegno divorzile (art. 9, Legge n. 898 del 1970) presuppone l’accertamento di una sopravvenuta modifica delle condizioni […]

Inserito da